+39 333 22 37 590info@alberiurbani.it
Instagram
+39 333 22 37 590info@alberiurbani.it

Endoterapia

  1. Home
  2. Fitopatologia
  3. Endoterapia

Endoterapia

L’endoterapia è una tecnica che prevede l’iniezione nel fusto di sostanze ad azione fungicida o insetticida per cure specialistiche, viene effettuata con il sistema Quickjet della Arborjet https://arborjet.com/about-us/ con pressione manuale e foro di somministrazione di 10mm diametro con l’utilizzo di plug di materiale plastico.

Il foro viene eseguito a petto d’uomo ogni 30 cm di circonferenza del fusto circa, in corrispondenza dei vasi linfatici più attivi. Si impiegano principi attivi dedicati per combattere il patogeno, coadiuvati da opportuni veicolanti (acqua, miscele alcooliche) per facilitare la traslocazione all’interno dei vasi linfatici.

I prodotti impiegati in endoterapia devono essere per legge, specifici per la pianta e definiti per l’insetto o il fungo che ha realizzato l’attacco.

Questa tecnica, inventata da Leonardo Da Vinci, è utile in ambiente urbano dove non si possono fare trattamenti in chioma. Si utilizza su parassiti quali la processionaria del pino e la cocciniglia tartaruga del pino.

Perché utilizzare l’endoterapia

Questo metodo di lotta presenta i seguenti vantaggi:

  • il cantiere di lavoro interessa un’area ristretta all’intorno del fusto, consentendo quindi l’intervento anche in zone poco accessibili;
  • il trattamento viene effettuato esclusivamente da terra, evitando interventi aerei di qualsiasi tipo e rischi di contatto con i nidi da parte degli operatori;
  • il prodotto, sfruttando il flusso linfatico della pianta, riesce coprire l’intera chioma
  • il prodotto viene iniettato all’interno dell’albero, evitando qualsiasi dispersione nell’ambiente circostante,
  • la pianta acquisisce una sua resistenza interna al parassita indipendentemente dalla presenza di piante infestate nelle vicinanze controllando anche altri possibili insetti presenti sulla pianta.
  • I costi sono bassi

Alberi Urbani sta eseguendo il monitoraggio sulla popolazione di Cocciniglia Tartaruga, a seguito dei trattamenti endoterapici eseguiti, in collaborazione con l’Università di Viterbo.

La tecnica endoterapica viene eseguita conformemente alle normative previste dalle leggi comunitarie, nazionali, regionali in materia di distribuzione ed uso di prodotti fitosanitari in ambito urbano, con particolare riferimento alla scelta del tipo di prodotto fitosanitario.

Di seguito potete scaricare il documento contenente il decreto ministeriale per le misure fitosanitarie di emergenza ai fini del contrasto dell’organismo nocivo Toumeyella parvicornis (Cockerell) (Cocciniglia tartaruga)

Menu